NUOVA OPPORTUNITA’ DI FORMAZIONE FINANZIATA

Featured

NUOVA OPPORTUNITA’ DI FORMAZIONE FINANZIATA

 

 

 

 

DGR 497 – ALLENIAMOCI AL FUTURO
Nuove competenze per il lavoro che cambia

 

Obiettivi generali
La presente iniziativa persegue l’obiettivo di adeguare il profilo di competenze dei lavoratori agli obiettivi di competitività sostenibile delle imprese prevedendo:
– progetti immediatamente cantierabili e finalizzati allo sviluppo o miglioramento di specifiche competenze dei lavoratori;
– progetti finalizzati alla definizione di strategie di rilancio aziendale attraverso l’investimento sulle competenze dei lavoratori che comprendono percorsi mirati
all’innovazione strategica, organizzativa e tecnologica.

L’iniziativa, quindi, intende sostenere tutte quelle attività di formazione ed accompagnamento in grado di perseguire i seguenti obiettivi specifici:
– realizzazione di percorsi di innovazione digitale e/o tecnologica destinati ai lavoratori e finalizzati alla definizione di nuovi processi o allo sviluppo di nuovi
prodotti, con particolare riguardo alla formazione qualificata dei lavoratori in ambito ICT;
– miglioramento dell’efficienza in contesti d’impresa e modernizzazione dell’organizzazione del lavoro anche favorendo lo sviluppo dello smart working;
– promozione di nuove capacità e professionalità in particolar modo mediante interventi dedicati all’ibridazione delle competenze;
– promozione di azioni di rilancio in considerazione dei fabbisogni espressi dalle aziende in seguito alla crisi dovuta all’emergenza sanitaria;
– promozione di azioni di riorganizzazione aziendale a partire dai fabbisogni espressi dal territorio in particolare riguardo alle esigenze di passaggio generazionale e di
ricerca di nuovi mercati;
– rafforzamento delle competenze di management sul piano finanziario per migliorare il dialogo con il sistema bancario e nuove forme di finanziamento e/o di finanza
agevolata (accesso al credito e al capitale di rischio, incentivi e agevolazioni, nuovi strumenti di finanza alternativa e digitale);
– promozione di interventi di innovazione di processo e/o di prodotto con riferimento a filiera, clienti e catena di fornitura per lo sviluppo di pratiche sostenibili, anche
individuando soluzioni di ecommerce;
– realizzazione di percorsi di collaborazione tra imprese in tutte le fasi di sviluppo del business in una prospettiva di competitività sostenibile.

2 TIPOLOGIE DI PROGETTI
Progetti Linea 1
Imprese P.R.O. – Pronte, Resilienti, Operative
Progetti immediatamente cantierabili e finalizzati allo sviluppo e alla crescita delle competenze dei lavoratori. I progetti potranno essere articolati in due o più interventi di
breve durata per l’acquisizione di specifiche competenze.
Nell’ambito di tale tipologia verranno premiati i progetti che prevedano esclusivamente interventi di accompagnamento taylor made (quali coaching, assistenza e consulenza)
orientati al raggiungimento tempestivo dei fabbisogni espressi dalle aziende.
Progetti Linea 2
Imprese F.I.T. – Forti, Innovative, Trainanti
Progetti finalizzati alla definizione di strategie di rilancio aziendale, che prevedano percorsi mirati di innovazione tecnologica, strategica e/o organizzativa customizzati rispetto alle
esigenze aziendali.
I progetti dovranno essere finalizzati alla definizione di una strategia di rilancio aziendale, denominata “Azione strategica di rilancio”, pertanto dovranno prevedere il Piano di
rilancio per l’innovazione (il Piano di rilancio prevede come output una Relazione finale).
A supporto dell’Azione strategica di rilancio aziendale, i progetti Linea 2 potranno prevedere una combinazione articolata di interventi di formazione e di accompagnamento

Al fine di coinvolgere ciascuna azienda in una specifica traiettoria di sviluppo e crescita, si sottolinea che ogni impresa può essere coinvolta in un solo progetto (a
prescindere dalla Linea scelta e dello sportello di presentazione).

Gli interventi costituiscono Aiuti di Stato

Destinatari
Le attività progettuali sono rivolte alle seguenti tipologie di destinatari:
– lavoratori occupati presso imprese, di tutti i settori , operanti in unità localizzate sul territorio regionale con modalità contrattuali previste dalla normativa vigente;
–  titolari d’impresa, coadiuvanti d’impresa;
– liberi professionisti e lavoratori autonomi.

Sono previsti 3 Sportelli

1 26 aprile – 20 maggio 2021
2 21 maggio – 18 giugno 2021
3 21 giugno – 16 luglio 2021

Per Info: 049.8722387 – info@fiavetvenetoservizi.com